CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie

Cerca nel blog

venerdì 9 giugno 2017

CASTELSANDRA - PROSEGUE LA BONIFICA DELLE PARTE ABUSIVA E SI PENSA AL FUTURO / DI MARCO NICOLETTI


CASTELLABATE - Proseguono i lavori di abbattimento e bonifica delle strutture abusive che facevano parte del complesso alberghiero Hotel Castelsandra.

Il comune di Castellabate con a capo il sindaco Costabile Spinelli, sta portando a compimento un passaggio importante e per tanti anni atteso, quello dell'eliminazione delle parti appuratamente abusive da parte della procura di Vallo Della Lucania della gloriosa e discussa struttura di ciò che fu il mega complesso alberghiero la cui costruzione ebbe inizio negli anni 60. 


I lavori sono quasi terminati e poi si passerà alla parte che prevede la riqualificazione e destinazione dell'impianto restante. 

Si discute in rete e sui social (* le foto allegate sono scattate da Marco Nicoletti per la pagina ufficiale Facebook " Castellabate News"). 

Infatti molti non vorrebbero che una volta terminati i procedimenti predisposti da procura e comune si ritorni ad una situazione tra privati, anche per scongiurare il rischio di un riapproprio "mascherato" di soggetti poco puliti o società civetta, come suggerisce la pagina Facebook Castellabate News, si potrebbe molto fattivamente utilizzare quei fabbricati come appartamenti (ristrutturati e messi in sicurezza) popolari del comune e affidati a famiglie disagiate o in difficoltà perché questa tipologia assistenziale manca e sarebbe davvero un ottimo uso civico. 

In seguito potete ritrovare scatti fotografici dei fasti di un tempo e anche foto attuali scattate pochi giorni fa di come oggi è la parte non abusiva.

Sicuramente questa amministrazione comunale è come mai interessata ed operativa nel ridare futuro ad un passato di ombre. 
Un futuro di luci s'intende.



Marco Nicoletti

Diritti Riservati

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.