Cerca nel blog

martedì 13 giugno 2017

Il Legno, dalla Natura alle Cose: Voliere e Oveteche, a Bergamo il protagonista è il legno

"Voliera" – da luglio al 24 settembre 2017 a Bergamo Bassa come 
richiamo della mostra LA CASA DA UN ALBERO VIVERE "COOL"
e dell'intera manifestazione I Maestri del Paesaggio 2017.
In occasione della settima edizione de I Maestri del Paesaggio 

IL LEGNO, DALLA NATURA ALLE COSE

presenta

LA CASA DA UN ALBERO 
VIVERE "COOL"

Dal 7 al 24 settembre 2017

Palazzo del Podestà - Sala dei Giuristi - Piazza Vecchia- Bergamo Alta 

"Il Legno, dalla Natura alle Cose", manifestazione voluta e ideata dalla Fondazione Museo del Falegname Tino Sana, che riunisce le principali aziende del territorio con l'intento di diffondere la cultura della materia, partecipa all'edizione 201de I Maestri del Paesaggio dal 7 al 24 settembre con una mostra dedicata all'abitare.  

La Casa da un Albero – Vivere Cool progettata dallo Studio Basaglia Rota Nodari.
Abitare il pianeta è come abitare la propria casa e può essere fatto in modo naturale. È questo il messaggio che le 34 aziende de "Il Legno, dalla Natura alla Cose" vogliono trasmettere con la mostra di quest'anno. Come un uccellino raccoglie i ramoscelli di legno per costruire il proprio nido, così anche l'uomo ha a disposizione moltissime possibilità per utilizzare un materiale nobile, naturale ed infinitamente rinnovabile come il legno, per costruire il proprio habitat domestico. 

"Usa il legno, proteggi l'ambiente" questo evento ci insegna ad essere consapevoli. Le nostre scelte di tutti i giorni possono influire in modo positivo sulle grandi tematiche ambientali come l'effetto serra. È una responsabilità ma anche un piacere e questa esposizione lo dimostra. Si può essere ecofriendly e cool contemporaneamente. 

La magnifica sala dei giuristi a Città Alta di Bergamo viene reinterpretata come un ambiente domestico. Un'intera casa ricavata dall'elemento che rappresenta da sempre la natura: l'Albero. Il calore ed il profumo del legno che ciascun oggetto esposto emana creano un'atmosfera surreale che fa da contrappunto alla sobrietàdell'edificio medioevale.    

Simbolo della manifestazione sono gli uccellini e le loro uova. In città bassa sarà ricostruita una voliera fuori scala. Ci invita ad immergerci in una diversa dimensione ed a sentirci piccoli seduti sulle grandi uova di legno per riflettere sul nostro rapporto con la natura. Per diffondere in maniera capillare il messaggio de il Legno dalla Natura alle Cose è stata inoltre editata la seconda "ovoteca" altre 6 essenze di uova in legno da collezionare. 

Seguite il volo degli uccellini arriverete in Piazza vecchia a Bergamo e sarete invitati a percorrere lo scalone che porta alla Sala dei Giuristi e sentirvi a casa. 

Per maggiori informazioni:
www.illegnodallanaturaallecose.it




«I Maestri del Paesaggio (imaestridelpaesaggio.it) è la kermesse che da sette anni porta a Bergamo i migliori progettisti del paesaggio e le espressioni più interessanti del landscaping internazionale. Per la settima volta la città sarà, dal 7 al 24 settembre, al centro della cultura del paesaggio, e la bellissima piazza-gioiello di Bergamo Alta diverrà ancora una volta emblema di una riflessione attraverso un esercizio e un allestimento temporaneo che ogni volta stupisce e qualche volta divide, ma sempre affascina e attrae migliaia di visitatori. Ogni anno la piazza reca l'impronta stilistica dell'architetto paesaggista che la concepisce ed è coerente con il focus dell'International Meeting, che riunisce per due giorni a Bergamo i più importanti paesaggisti al mondo. Quest'anno il tema proposto dal paesaggista olandese Lodewijk Baljon è "COOL LANDSCAPE" e grande è l'attesa per un'installazione che, come ha detto Baljon stesso, "svilupperà il tema della coolness sia in senso letterale - di raffreddamento e di ombreggiatura - sia rifacendosi allo stile e all'attitudine "cool", che indica disinvoltura e eleganza ed è riconducibile proprio alla cultura italiana con la nozione estetica di "Sprezzatura" nata in epoca rinascimentale."La manifestazione, da sempre catalizzatrice di attenzioni a livello nazionale e internazionale, è organizzata dall'Associazione Arketipos  insieme al Comune di Bergamo  con il sostegno di Regione Lombardia, Camera di Commercio, Fondazione Lombardia per l'Ambiente, Università degli Studi di Bergamo, Parco dei  Colli di Bergamo e quest'anno del Consolato Paesi Bassi in Italia. Inoltre ogni anno aziende multinazionali e del territorio collaborano alla riuscita della manifestazione con sponsorizzazioni economiche e tecniche, oltre che di idee, che contribuiscono a fare de I Maestri del Paesaggio un'occasione vivace di divulgazione della cultura di paesaggio e di intrattenimento per migliaia di visitatori.»
www.CorrieredelWeb.it



Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email