Cerca nel blog

lunedì 19 giugno 2017

Il mercato elettrico, dalla bolletta al rispetto dell'ambiente. Il 20 e 27 giugno due incontri a La Tela


Con le "Energie che Contano", l'osteria sociale affronta il tema di una scelta consapevole dell'operatore per la fornitura dell'energia elettrica. 

Due appuntamenti promossi in collaborazione con Comune, Gasabile, DES Varese e Co-Energia.

Dall'economia solidale alla riforma del mercato elettrico per approdare ad una scelta il più possibile consapevole. Questo il percorso che si propone di fare il ciclo di incontri "Le energie che contano" promosso martedì 20 e 27 giugno da La Tela di Rescaldina in collaborazione con il Comune di Rescaldina, Gasabile, DES Varese e l'associazione Co-Energia. 

Dopo il primo appuntamento sul consumo critico dei prodotti, la rassegna entra nel vivo del tema affrontando dapprima il mercato elettrico con utili e pratiche indicazioni su come leggere la bolletta della corrente; quindi tocca il consumo critico, ovvero la scelta dell'operatore (che tutti dovremo fare l'anno prossimo) per la fornitura dell'energia elettrica. 

«L'intento è di fornire non solamente un quadro di conoscenza, quindi i contenuti della riforma del mercato elettrico, ma anche una risposta per poter arrivare ad una scelta consapevole», premette Giovanni Arzuffi portavoce della cooperativa Arcadia che gestisce La Tela. 

«Anche dietro al banale gesto di accendere la luce di casa nostra c'è una scelta. Vorremmo che sia una scelta di campo, che guardi da una parte alla bolletta quindi al portafoglio e dall'altra alla propria responsabilità sociale, nei confronti dell'ambiente e della società».
Il tema della serata di martedì 20 giugno è "Energia: facciamo luce su bolletta e mercato elettrico". Gli interventi spiegheranno cos'è il mercato elettrico, cosa significano realmente le voci indicate in bolletta, quali sono i contenuti della riforma. Sarà inoltre presentato il modello di Co-energia come modello di consumo alternativo.
Il titolo dell'incontro di martedì 27 giugno è invece "Facciamo la differenza. due soluzioni concrete alla portata di tutti". 

In programma la tavola rotonda "Energia, Sostenibilità ed Ambiente: proposte concrete di energia da fonti rinnovabili su misura per l'Economia Solidale" alla quale è prevista la partecipazione di Stefano Caserini, Docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici al Politecnico di Milano; Gianluca Ruggeri consigliere della cooperativa "è nostra" fornitore elettrico cooperativo a finalità non lucrativa e Romano Stefani del CdA di Dolomiti Energia SpA.

Gli incontri si svolgono nella sala Pietro Sanua dell'osteria sociale La Tela di Rescaldina in strada Saronnese 31. L'inizio è previsto alle 21; la partecipazione è libera.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa ARCADIA insieme con altre associazioni del territorio. È diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: 
Osteria sociale del buon essere "La Tela" 
Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)
cell. 328 6845452

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email